Intervista ad Alessandra Guerrini, curatrice della mostra.